Trasformare una botte in mobile

Come trasformare una botte in mobile o in una fioriera per arredare il salotto o il giardino


Una botte per arredare e decorare.
Capita spesso, sopratutto a chi ha fondi o cantine, di trovare vecchi oggetti da ristrutturare e riutilizzare in altro modo: alcuni di questi sono davvero affascinanti e con un po’ di creatività e lavoro potrebbero trasformarsi in elementi d’arredo perfetti per le nostre case.
Qualche settimana fa ho trovato una botte di mio nonno, grande ma non messa molto bene, mi dispiaceva buttarla e allora ho pensato di trovare una soluzione per ristrutturarla e decorarla per farla tornare al suo vecchio splendore.

botte tavolino classico

Da botte ad elemento d’arredo

Vediamo come trasformare una botte in un elemento d’arredo per le nostre case.
Se il legno fosse rovinato, per prima cosa dovremo ristrutturarlo: con molta cura levigare la superficie, stuccarla se necessario e passare il mordente per legno per ravvivare il colore.

Ristruttura la parte in legno dovremo far tornare a nuovo splendore anche le parti in ferro , parti che dovranno essere riverniciate: a seconda dell’utilizzo si può scegliere il colore più adatto allo stile di destinazione della botte.

Se volete utilizzare la botte in ambienti moderni magari come un elemento d’arredamento, potrete scegliere colori vivaci e alternativi (ovviamente optando per un tipo di abbinamento adatto allo stile della stanza), altrimenti, se volete mantenerla il più naturale possibile, potrete valutare l’uso di colori scuri come il nero, il marrone e/o il grigio scuro.

Botte come fioriera

botte con fiori

Io ho deciso di utilizzare questa botte nel giardino dei miei genitori come fioriera: per realizzarla, dopo aver seguito lo stesso procedimento di ristrutturazione visto precedentemente, decidiamo se mantenere l’intera botte o tagliarla a metà (procedimento assai più complesso ovviamente).

Dopo aver trasformato la botte in fioriera, potremo valutare se usare la botte come ripiano per appoggiare il nostro vaso di fiori sopra o, in alternativa, usare la stessa botte come vaso riempiendolo di terra: i fiori ideali per decorare la botte sono quelli capaci di scendere e coprire parzialmente la struttura.

botte tagliata tavolino wine bar

Da botte a mobiletto

Altra soluzione molto interessante è quella di trasformare la botte in un mobiletto porta liquori: dopo averla ristrutturata dovremo creare un’anta intagliando una sezione della botte.
Fissiamo due cerniere interne per poter aprire e chiudere l’anta rimossa: all’interno della botte, invece, dovremo fissare quattro perni da usare come punti d’appoggio per un ripiano.
E’ importante calcolare bene la dimensione del ripiano interno: prendere bene le misure e realizzate , o fate realizzare, un ripiano leggermente più piccolo in modo da avere margine durante l’inserimento dello stesso all’interno della botte, ovviamente il ripiano dovrà rispettare stile e colori della botte esterna.

Per ultimare il lavoro potrete decorare la botte con stickers e scritte adesive per rendere la botte più moderna.

Foto e idee per trasformare una botte

  • botte wine bar
  • botte come tavolino
  • botte con barbecue
  • botte con fiori
  • botte come tavolino
  • botte tavolino classico
  • botte tagliata tavolino wine bar
  • botte
< >
Pin It

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>